Annunci
ITINERARI- itineraries

Distillerie Poli: una storia di famiglia

La storia della Grappa Poli è una storia di famiglia.
Inizia nel lontano 1898 quando il capostipite Giobatta, produttore di cappelli di paglia con la passione per l’acquavite di vinaccia, decise di installare sul suo carretto una piccola distilleria con cui girare di casa in casa.
A fare tesoro di quell’idea semplice ma al contempo brillante, ci pensò suo figlio, Giovanni, che decise di ampliare la distilleria paterna ricavando un nuovo impianto di distillazione dalla vaporiera a legna di una locomotiva. Colto e progressista Giovanni volse sempre il suo sguardo verso il futuro e le innovazioni tecnologiche come le prime automobili e il telefono. A lui si deve la volontà di trasformare la distilleria, con sede a Schiavon comune vicino a Bassano del Grappa in Veneto, in una grande azienda oggi conosciuta in tutto il mondo. 

The history of Grappa Poli  is a family story.
Beginning in 1898 when the progenitor Giobatta, straw hats manufacturer with a passion for brandy, decided to install a small distillery on his cart with which to turn from house to house. To take advantage of that simple but brilliant idea, he thought about it
his son, Giovanni, who decided to expand his father’s distillery by obtaining a new distillation plant from a wood-burning locomotive. Cultured and progressive Giovanni always turned his gaze towards the future and technological innovations such as the first cars and the telephone. He owes his will to transform the distillery, based in Schiavon, near Bassano del Grappa in Veneto, into a large company now known all over the world.

POLI4
Giovanni tramandò le sue idee innovative al figlio Antonio, detto Toni, uno spirito libero amante della meccanica che, prima di proseguire l’eredità lasciatagli dal padre, girò mezzo mondo a bordo di una moto Guzzi rossa. Toni Poli, infatti, aveva un sogno: raggiungere Capo Nord a bordo della sua motocicletta. Partì nel 1951 e, dopo 10 mila chilometri, raggiunse la Norvegia prima di iniziare il lungo viaggio che lo riportò a casa e a capo dell’azienda di famiglia. Quell’avventura rivive oggi nel sapore di un aperitivo speciale chiamato Airone Rosso. A Toni Poli, inoltre, si deve la modifica, nel 1956, dell’impianto originario della distilleria che viene tutt’oggi utilizzato dai suoi figli Jacopo, Giampaolo, Barbara e Andrea per produrre grappe, distillati di frutta, di vino, gin, liquori e liquori alla grappa. 
L’edificio che ospita la distilleria e il museo, che contiene una collezione con oltre 1500 grappe storiche, è una tipica abitazione rurale veneta, ma ciò che la rende unica è il sistema di distillazione presente al suo interno. L’alambicco dell’azienda Poli, infatti, è fra i più antichi ancora funzionanti in Italia ed è composto da caldaiette in rame. Come da tradizione funziona a vapore e il ciclo di lavorazione è discontinuo in quanto la vinaccia viene caricata nelle caldaiette ogni due ore, ovvero il tempo necessario per la distillazione. 

Giovanni passed on his innovative ideas to his son Antonio, called Toni, a free spirit who loved mechanics, before continuing the spiritual legacy left to him by his father. he traveled half a world on a red Guzzi motorcycle. Toni Poli, in fact, had a dream: to reach the North Cape on board his motorcycle. He left home in 1951 and, after 10 thousand kilometers, reached Norway before starting a long journey that brought him back to Schiavon where he took over the family business. That adventure lives again today in the taste of a special aperitif called Airone Rosso. In addition, Toni Poli is responsible for the modification, in 1956, of the original plant of the distillery that is still used by his sons Jacopo, Giampaolo, Barbara, and Andrea to produce grappa, spirits of fruit, wine, gin, liqueurs and liqueurs with grappa. The building that houses the distillery and the museum, which contains a collection with over 1500 historical schnapps, is a typical Venetian country house, but what makes it unique is the distillation system inside it. The Poli still, in fact, is one of the oldest still operating in Italy and is composed of copper caldaiette. As tradition, it works with steam and the processing cycle is intermittent because the marc is loaded into the boilers every two hours, ie the time required for distillation. 

POLI3

 

Nelle sale del museo, invece, si possono scoprire le origini della distillazione, le materie prime e i metodi con cui vengono lavorate insieme alla storia della famiglia Poli e delle generazioni di lavoratori che hanno contribuito, con passione e umiltà, a rendere questa azienda unica nel suo genere distillando oltre alla grappa anche una cultura dal fascino antico e dal sapore autentico.  

In the museum rooms, instead, you can discover the origins of distillation, the raw materials and the methods with which they are processed, together with the history of the Poli family and the generations of workers who have contributed, with passion and humility, to make this company unique in its genre, distilling not only the grappa but also a culture with an ancient charm and an authentic flavor. 

POLI2

 

Oltre alla sede di Schiavon, Poli Distilleria ha aperto un museo anche nel centro storico di Bassano del Grappa in cui scoprire come la storia della grappa si fonde con l’alchimia. 

In addition to the Schiavon headquarters, Poli Distilleria has also opened a museum in the historic center of Bassano del Grappa where you can discover how the history of grappa blends with alchemy. 

POLI5

Annunci

Hello, my name is Sara and I'm the creator of TripOrTrek. The blog is born from my passion for travel. In my free time, I like discover new places. If you want to know my world, follow my adventures! ---------------------------------------------------------------------------------------------- Ciao, sono Sara, la creatrice di TripOrTrek. Il blog è nato dalla mia passione per i viaggi. Se vuoi conoscere il mio mondo, segui le mie avventure. ------------------------------------------------------------------------------------------------ I contenuti presenti sul blog TripOrTrek dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2019TripOrTrek.blog by Sara Panizzon. All rights reserved.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: