Consigli utili per organizzare un viaggio in Canada

DOCUMENTI NECESSARI
I cittadini italiani che desiderano visitare il Canada devono avere il passaporto con validità pari almeno alla durata del soggiorno o valido almeno sei mesi della data di ingresso nel Paese. Dal 15 marzo 2016 gli stranieri esenti da visto, tra cui i cittadini italiani diretti in Canada per via aerea, dovranno munirsi prima dell’imbarco dell’ “electronic Travel Authorization” (eTA), similmente a quanto avviene per l’ingresso negli Stati Uniti con l’ESTA.
La richiesta dell’eTA dovrà essere effettuata online e il suo costo è di 7 dollari canadesi. A tale fine saranno necessari un passaporto valido, una carta di credito e un indirizzo di posta elettronica. L’eTA sarà collegata elettronicamente al passaporto e sarà valida per cinque anni o fino alla scadenza del passaporto.
L’autorizzazione “eTA” non garantisce, tuttavia, l’automatica ammissione in territorio canadese, che è lasciata alla discrezionalità delle competenti Autorità doganali e di frontiera.
Il soggiorno in Canada sulla base dell’ “eTA“ non consente invece di:
– rimanere sul territorio canadese oltre il periodo consentito;
– svolgere attività retribuite.
Nei casi diversi dal breve soggiorno fino a sei mesi per motivi di turismo o di affari, è necessario richiedere apposito visto d’ingresso all’Ambasciata del Canada a Roma. Prima di intraprendere il viaggio è sempre meglio informarsi negli Uffici diplomatici e Consolari del Canada in Italia e all’estero per acquisire informazioni aggiornate . 

business-time-clock-clocks-48770

FUSO ORARIO
Il Canada comprende 6 fusi orari. Questa l’ora locale rispetto all’Italia:
Terranova e Labrador: 4,30h;
Nova Scotia, New Brunswick -5h;
Quebec, Ontario, Nunavut orientale -6h;
Manitoba, Saskatchewan, Nunavut occidentale – 7h;
Alberta e Territori del Nord Ovest – 8h;
British Columbia e Yukon -9h.
L’ora legale è in vigore dalla seconda domenica di marzo alla prima domenica di novembre. L’elenco dettagliato per Province è consultabile in questo sito

pexels-photo-262454.jpeg

LINGUE
Inglese e francese sono le due lingue ufficiali del Canada e vengono utilizzate entrambe. Nel Québec si parla principalmente francese, mentre il New Brunswick è l’unica provincia bilingue. Anche in Nova Scotia e nel Monitoba esistono comunità francofone. Nel Canada occidentale, invece, prevale l’inglese.

pexels-photo-125510.jpeg

CLIMA
Questo immenso paese è caratterizzato in gran parte da inverni gelidi. Ciò non toglie che durante la breve estate, nelle zone interne e meridionali ci possono essere giornate molto calde. L’unica zona dove in inverno la temperatura media supera lo zero è la costa della Columbia Britannica (v. Vancouver), dove il clima è oceanico, fresco e piovoso. A Toronto, in Ontario, mediamente fa meno freddo in inverno (la media di gennaio è -5.5 °C), ma ogni anno la temperatura scende per qualche giorno sotto i -20 °C. L’estate è simile a quella di Montréal: abbastanza calda, temporalesca, a volte afosa, con qualche giornata fresca.

pexels-photo-678582

COSA PORTARE IN VALIGIA:
Nel periodo invernale sono consigliati maglia termica, calzamaglia, giubbotti pesanti, cappelli invernali, guanti e stivali, oltre a magliette e camicie più leggere per gli ambienti al coperto. Per la zona di Vancouver e la costa occidentale, vestiti caldi, cappotto, impermeabile o ombrello. Nel periodo estivo in città vestiti leggeri, magliette a maniche corte, giacca e felpa per la sera e le giornate fresche, impermeabile o ombrello. Per le zone artiche e le montagne: giacca calda e vestiti pesanti, guanti, impermeabile.

Annunci

Posted by

Hello, my name is Sara and I'm the creator of TripOrTrek. The blog is born from my passion for travel. In my free time, I like discover new places. If you want to know my world, follow my adventures! ---------------------------------------------------------------------------------------------- Ciao, sono Sara, la creatrice di TripOrTrek. Il blog è nato dalla mia passione per i viaggi. Se vuoi conoscere il mio mondo, segui le mie avventure. ------------------------------------------------------------------------------------------------ I contenuti presenti sul blog TripOrTrek dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2018 TripOrTrek.blog by Sara Panizzon. All rights reserved.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.