Myanmar: mezzi di trasporto

Sono molti i modi per attraversare il Myanmar e scoprirne le bellezze….

There are a lot of ways to go across the country and to discover the beauty of the Myanmar…

 

AEREO

L’aeroporto di Yangon è il principale scalo aereo del Paese e, dall’Europa, è raggiungibile passando per Dubai, Doha, Singapore o Bangkok. Trasporti Interni: I collegamenti tra le principali località turistiche del paese come Yangon, Mandalay, Heho per il lago Inle, Nyaung U per Bagan e Thandwe per Ngapali Beach sono giornalieri. Molti voli di linea della nazione utilizzano solo i codici aeroportuali interni elencati di seguito, perciò, per raggiungere la vostra destinazione, controllate sempre il codice dell’aeroporto.

Yangon airport is the main airport of the country and, from Europe, can be reached with a stopover in Dubai, Doha, Singapore or Bangkok. Interior Transports: Links to major resorts such as Yangon, Mandalay, Heho for Inle Lake, Nyaung U for Bagan and Thandwe, for Ngapali Beach are daily. Many nationwide flights use only indoor airport codes, so, to reach your destination, always check the airport code. You find them in this list.

AEROPORTO

CODICE

Bhamo

BMO

Dawei

TVY

Heho Lago Inle

HEH

Homalin

HOX

Kalaymyo

KMV

Kawthoung

KAW

Kengtung

KET

Lashio

LSH

Mandalay

MDL

Mawlamyine

MNU

Myeik

MGZ

Myitkyina

MYT

Nay Pyi Taw

NPT

Nyaung U Bagan

NYU

Pathein

BSX

Putao

PBU

Sittwe

AKY

Tachileik

THL

Thandwe Ngapali Beach

SNW

Yangon

RGN

Compagnie aeree nazionali/ National Airline companies: Air Bagan; Air KBZ, Air Mandalay, Asian Wings, Golden Myanmar Airlines, Myanma Airways e Yangon Airways.

AUTOBUS

I trasporti su strada del Myanmar sono di vario genere: ci sono autobus di lusso con aria condizionata, altri meno lussuosi ma ugualmente confortevoli, autobus locali e minibus a 32 posti. La gestione del servizio è quasi sempre privata e gli autobus di lusso viaggiano di notte con partenze dalle 16 alle 22.

Myanmar’s road transport is different: there are luxury buses with air conditioning, others less luxurious but equally comfortable, local buses and 32-seater minibusses. Service management is very often private, and luxury buses travel almost always at night with departures from 4 pm to 10 pm.

TRENO

Inaugurata nel 1877 dagli inglesi la rete ferroviaria del Myanmar è in continua espansione. Il tragitto più frequentato dai turisti stranieri è quello da Yangon a Mandalay via Bago. Ogni treno ha due classi: la upper class e la ordinary class. La differenza è che la prima classe ha i sedili reclinabili, mentre nella ordinary sono rigidi. Poichè la rete ferroviaria è in espansione, il viaggio in treno è consigliato ai viaggiatori con molto tempo a loro disposizione in quanto le locomotive sono lente.

Inaugurated in 1877 by the British, Myanmar’s rail network is constantly expanding. The most frequented trip by foreign tourists is from Yangon to Mandalay via Bago. Every train has two classes: the upper class and the ordinary class. The difference is that the first class has reclining seats, while in the ordinary they are rigid. Since the rail network is expanding, the train journey is recommended to tourists with a lot of time at their disposal as the locomotives are slow.

Annunci

Pubblicato da

Hello, my name is Sara and I'm the creator of TripOrTrek. The blog is born from my passion for travel. In my free time, I like discover new places. If you want to know my world, follow my adventures! ---------------------------------------------------------------------------------------------- Ciao, sono Sara, la creatrice di TripOrTrek. Il blog è nato dalla mia passione per i viaggi. Se vuoi conoscere il mio mondo, segui le mie avventure. ------------------------------------------------------------------------------------------------ I contenuti presenti sul blog TripOrTrek dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2017 TripOrTrek.blog by Sara Panizzon. All rights reserved.

13 thoughts on “Myanmar: mezzi di trasporto

      1. Mi sto facendo una scorpacciata da ieri pomeriggio 😉 Mi hai fatto venir voglia di visitare i templi la sera. Anch’io ho intenzione di visitare la riserva per il recupero degli elefanti. 😉

      2. Sicuramente mi serviranno. Per ora sto ancora stilando la lista delle tappe, purtroppo avremo solo 2 settimane e vorrei fare un po’ di centro e il nord. Non mi interessano le spiagge 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...