Myanmar: viaggio alle origini del mondo

Pagode dorate, verdi risaie, città che guardano alla modernità e villaggi dove il tempo sembra essersi fermato: la Birmania è un luogo misterioso e in questo viaggio desidero conoscerne la cultura scoprendo i valori semplici che sono alla base del buddhismo theravada: la religione più diffusa nel paese.

Myanmar: journey to the origins of the world

Gold pagodas, green paddy fields, cities that look at modernity and villages where time seems to stand still: Burma is a mysterious place and, on this journey, I’d like to discover its culture based on the simple values that are the principles of Theravada Buddhism: the most widespread religion in the country.

Myanmar_tempio

Cuore d’Oriente, la Birmania, chiamata Myanmar dal 1989, è il secondo paese per estensione del Sud Est asiatico. Si spinge dalla Cina sino al Mare della Andamane allungandosi tra l’India e la Thailandia e il suo territorio può essere suddiviso in cinque parti: le montagne del Nord che aspre ed elevate si uniscono all’Himalaya, quelle dell’ovest, l’altopiano di Shan ad Est la cui parte settentrionale è arida mentre quella meridionale è ricca di foreste tropicali, il bacino centrale e la zona costiera. Ad unirle ci pensa il grande fiume Irrawaddy che si estende per circa 2.200 km e attraversa il Paese da Nord a Sud.

 Myanmar_cartinaHeart of the East, Burma, called Myanmar since 1989, is the second largest nation in South East Asia. It extends from China to the Andaman Sea, lengthening between India and Thailand. Its territory can be divided into five parts: the mountains of the North that they join the Himalayas, those of the west, the plateau Shan to the east, whose northern part is dry while the south is rich in tropical forests, the central basin, and the coastal area. All five parts are united by the great Irrawaddy River that extends for about 2.200 km and crosses the country from north to south.

Myanmar_volo

Per raggiungere la città di Yangon mi ci vorranno più di 10 ore di volo, ma sono pronta per questa nuova avventura che mi permetterà di scoprire una terra abitata sin dalle origini dell’umanità.  Nel 2003, infatti, nel Myanmar centrale fu ritrovato un fossile di 45 milioni di anni fa: l’osso di una caviglia di un grande primate. A supporto della teoria per cui la zona sarebbe stata culla dell’umanità nelle grotte di Padah-Lin, nella parte occidentale dello Stato di Shan, sono stati rinvenuti dipinti rupestri che potrebbero risalire a 13 mila anni fa. I resti trovati in quell’area, infatti, testimoniano che la popolazione locale produceva oggetti in bronzo già nel 1500 a.C.

To reach the city of Yangon, it will take more than 10 hours of flight, but I’m ready for this new adventure that will allow me to discover a land inhabited since the origins of humanity. In 2003, in fact, in central Myanmar, it was found a fossil of 45 million years ago: the bone of an ankle of a large primate. In support of the theory that the area was the cradle of humanity in the caves of Padah-Lin, in western Shan State, they were found cave paintings that could date back to 13,000 years ago. The remains found in that area, in fact, testify that the local population produced bronze objects since 1500 BC. 

Myanmar_Bagan2

Storia, natura e cultura si fondono in questo territorio abitato da oltre cento gruppi etnici. Un mosaico di popoli, dal carattere amichevole, che non vedo l’ora di incontrare durante questo nuovo viaggio in Asia. Nel prossimo articolo, vi parlerò delle caratteristiche che contraddistinguono Nord, Centro e Sud del Myanmar.

History, nature, and culture come together in this territory inhabited by over one hundred ethnic groups. A mosaic of peoples, from the friendly character, that I can’t wait to meet during this new journey in Asia. In the next article, I will talk about the characteristics that distinguish the North, Center, and South of Myanmar.

Mail: triportrek@gmail.com

Annunci

Pubblicato da

Hello, my name is Sara and I'm the creator of TripOrTrek. The blog is born from my passion for travel. In my free time, I like discover new places. If you want to know my world, follow my adventures! ---------------------------------------------------------------------------------------------- Ciao, sono Sara, la creatrice di TripOrTrek. Il blog è nato dalla mia passione per i viaggi. Se vuoi conoscere il mio mondo, segui le mie avventure. ------------------------------------------------------------------------------------------------ I contenuti presenti sul blog TripOrTrek dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2017 TripOrTrek.blog by Sara Panizzon. All rights reserved.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...