Thailandia Dreaming: voli e mezzi di trasporto/ flights and transport equipment

Sono molte le compagnie aeree che viaggiano dall’Italia alla Thailandia con collegamenti diretti.
Bangkok capitale e principale scalo aereo thailandese è facilmente raggiungibile grazie ai numerosi voli diretti settimanali da Milano Malpensa e Roma Fiumicino gestiti dalla compagnia di bandiera Thai Airways.
Tra le molteplici alternative con scalo potete contare su collegamenti effettuati da Aerflot Russian international airlines, Air France, Austrian Airlines, British Airrways, Cathay Pacific, Emirates Airlines, Gulf Air, KLM, Korean Air, Kuwait Airways, Lufthansa, Malaysia Airlines, Oman Air, Qatar Airways, Singapore Airlines, Swiss e Turkish Airlines.

English
There are many airlines that travel from Italy to Thailand with direct links.
Bangkok Thailand’s capital and main airport in is easily accessible thanks to the numerous weekly direct flights from Milan Malpensa and Rome Fiumicino operated by the national airline Thai Airways.
Among the many alternatives with a stop you can count on connections operated by Aeroflot Russian International Airlines, Air France, Austrian Airlines, British Airrways, Cathay Pacific, Emirates Airlines, Gulf Air, KLM, Korean Air, Kuwait Airways, Lufthansa, Malaysia Airlines, Oman Air , Qatar Airways, Singapore Airlines, Swiss and Turkish Airlines.

Thailandia_volo

Come l’anno scorso per il Vietnam anche quest’anno viaggeremo con Emirates. Da Venezia il volo durerà circa 12 ore in cui sarà compresa una breve sosta a Dubai.
Una volta giunti a Bangkok trascorreremo alcuni giorni in città spostandoci a piedi, in taxi o con i tuk tuk. Bangkok ha il servizio di taxi più regolare di tutto il paese, mentre in altri luoghi questi possono essere automobili private con tariffe trattabili. I tuk tuk, invece, sono piccoli veicoli a motore la cui tariffa va concordata con il conducente prima della partenza. Nei centri turistici come Bangkok spesso i guidatori dei tuk tuk fanno pagare prezzi alti agli stranieri quindi ricordate sempre di contrattare sempre prima di chiedere un passaggio.

English
Like last year for Vietnam this year we will travel with Emirates. Venice flight will last about 12 hours in which will be including a short stop in Dubai.
Once in Bangkok we will spend a few days in the city moving us on foot, by taxi or tuk tuk. Bangkok has the most regular taxi service across the country, while in other places these are private cars with negotiable rates. The tuk tuk, however, are small motor vehicles for which charges should be agreed with the driver before departure. In tourist centers like Bangkok often tuk tuk drivers do charge high prices to foreigners so remember to always negotiate before you ask for a ride.

Tuk tuks taxi lined up in Bangkok, Thailand

Per arrivare a Chiang Mai, invece, prenderemo un volo interno: i viaggi aerei da una località all’altra della Thailandia hanno prezzi abbordabili. Quasi tutti i voli partono da Bangkok e giungono a Chiang Mai, Ko Samui e Phuket. Nello specifico per arrivare a Chiang Mai prenderemo un volo della Bangkok Airways che in un’ora ci porterà a destinazione. Altre soluzioni per spostarsi in Thailandia sono gli autobus o i treni: la rete ferroviaria thailandese collega i quattro angoli del paese ed è una buona alternativa ai bus, inoltre il treno è il mezzo ideale per brevi escursioni da Bangkok ad Ayuthaya e a Lopburi. Le ferrovie sono gestite da State Railway of Thailand e sono divise in 4 linee principali: nord, sud, nord-est ed est. Tutti i treni a lunga percorrenza partono dalla stazione Hualamphong di Bangkok. I treni sono divisi in 3 classi: prima, seconda e terza. I biglietti hanno prezzi variabili e si possono comprare nelle stazioni, nelle agenzie viaggio o facendo richiesta in hotel.
I bus: la rete di autobus thailandese è capillare, ogni città è servita da autobus pubblici ed ha una sua stazione BKS. Informarsi prima di partire è la regola principale da rispettare per non essere truffati.

English
To get to Chiang Mai we will take a domestic flight: air travel from one location to another in Thailand have affordable rates. Almost all flights depart from Bangkok and arrive in Chiang Mai, Ko Samui and Phuket. In the specific to get to Chiang Mai we will take a Bangkok Airways flight which, in one hour, will bring us to the destination.
Other solutions to move in Thailand are buses or trains: the Thai railway network linking the four corners of the country and is a good alternative to buses, also the train is the ideal medium for short excursions from Bangkok to Ayuthaya and Lopburi. The railways are operated by State Railway of Thailand and are divided into 4 main lines: north, south, northeast and east. All long-distance trains depart from Hualamphong station in Bangkok. Trains are divided into three classes: first, second and third. Tickets have prices that vary and can be purchased at stations, in travel agencies or by request at the hotel. Buses: The Thai bus network is extensive, every town is served by public buses and has its BKS station. Inquire before leaving is the main rule to follow for not being scammed.

Sara
Mail: triportrek@gmail.com
Copyright © TripOrTrek. All rights reserved

Annunci

Posted by

Hello, my name is Sara and I'm the creator of TripOrTrek. The blog is born from my passion for travel. In my free time, I like discover new places. If you want to know my world, follow my adventures! ---------------------------------------------------------------------------------------------- Ciao, sono Sara, la creatrice di TripOrTrek. Il blog è nato dalla mia passione per i viaggi. Se vuoi conoscere il mio mondo, segui le mie avventure. ------------------------------------------------------------------------------------------------ I contenuti presenti sul blog TripOrTrek dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2018 TripOrTrek.blog by Sara Panizzon. All rights reserved.

7 thoughts on “Thailandia Dreaming: voli e mezzi di trasporto/ flights and transport equipment

    1. Con questi articoli ti ci posso portare virtualmente, ma spero che leggendoli potrai trovare qualche idea per programmare il tuo viaggio nel Paese del sorriso 😀

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.