C’era una volta un luogo sospeso fra cielo e terra…

C’era una volta un luogo sospeso fra cielo e terra…un territorio compreso tra il Tibet e l’India, tra la catena Himalayana e la pianura del Gange, un luogo misterioso e selvaggio, dove narra la leggenda che verso il 560 a.c, nacque Buddha. C’era una volta il Nepal.
Questa terra, meta di avventurieri che sfidavano se stessi e la natura per riuscire ad avvicinarsi al cielo scalando le vette più alte del mondo come l’Everest, il Makalu, l’Annapurna, il Dhaulagiri, il Kanchenjunga, è stata scossa, ferita e lacerata da un violento terremoto di fronte alla cui devastazione è impossibile restare indifferenti. Strazia l’anima pensare che in pochi attimi la vita che pulsava in questo angolo d’Asia sia stata interrotta, così come strazia il cuore vedere ciò che resta della torre Dharahara fatta costruire nel 1832 dal primo ministro Bhimsem Thapa. Insieme ad un’altra torre più alta, era una struttura di guardia con all’ultimo piano un piccolo tempio dedicato alla divinità hindu Shiva. Entrambe sopravvissero ad un terremoto nel 1834, ma la prima fu gravemente danneggiata. Cento anni dopo, un altro sisma riuscì a farle crollare e allora il governo decise di ricostruire soltanto la Dharahara, che ha sfidato il tempo fino a pochi giorni fa. Oggi ciò che resta della maestosa torre è solo uno sperone di muro che spunta dalle macerie sopra la gradinata. Anche il vecchio centro di Kathmandu ha subito gravi danni, compreso il Kasthamandap, il tempio dedicato al semidio dello yoga indiano Gorakhnath: inconfondibile, con i suoi tre ordini di tetti a pagoda, fu costruito nel XVI secolo completamente di legno, senza viti né chiodi, come il ponte Sublicio nell’antica Roma. Monumenti, città, villaggi, ma anche i campi base degli alpinisti che sognavano di arrivare al tetto del mondo sono stati distrutti dalla furia del terremoto.
Nulla sarà come prima….C’era una volta il Nepal…la terra di Buddha ai confini col cielo.

Copyright ©2012 – 2015 TripOrTrek. All rights reserved

nepal

Annunci

Posted by

Hello, my name is Sara and I'm the creator of TripOrTrek. The blog is born from my passion for travel. In my free time, I like discover new places. If you want to know my world, follow my adventures! ---------------------------------------------------------------------------------------------- Ciao, sono Sara, la creatrice di TripOrTrek. Il blog è nato dalla mia passione per i viaggi. Se vuoi conoscere il mio mondo, segui le mie avventure. ------------------------------------------------------------------------------------------------ I contenuti presenti sul blog TripOrTrek dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2018 TripOrTrek.blog by Sara Panizzon. All rights reserved.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.